ZUBIRI Xavier

n. a San Sebastián nel 1898 – m. a Madrid nel 1983, filosofo spagnolo. 1. Z. offre una propria spiegazione metafisica, cercando di superare la metafisica classica e le proposte di Heidegger; disegna una nuova concezione dell’intelligenza (inteligencia sentiente) e della realtà. Tra le opere fondamentali di Z.: Naturaleza, Historia, Dios (1944), Inteligencia sentiente (1980-1983), …