XENOFOBIA

Avversione ingiustificata nei confronti degli stranieri, paura senza sufficiente motivazione e quindi con carattere patologico. Da xeno- e –fobia comp. dal gr. Ksénos (strano) dal gr. phobia der. dal tema di phobéomai (temere). 1. La x. è un concetto vago quando descrive la percezione dell’altro o di gruppi diversi dai propri. È x. razionale quella …